È una questione di feeling quella che lega Porsche Italia con i suoi 34 dealer distribuiti su tutto il territorio nazionale. E’ quanto emerge dal report annuale redatto dallo studio di Quintegia che ha insignito la filiale italiana della Casa di Zuffenhausen del premio DealerSTAT 2017.

Dedicato alla qualità del rapporto tra Case automobilistiche e concessionarie, lo studio sonda il grado di soddisfazione rispetto a numerose dimensioni attraverso un questionario composto da 100 domande. Porsche Italia è risultata al primo posto con un punteggio di 4 calcolato su una scala valutativa da 1 a 5, grazie ai giudizi più che positivi espressi dalla sua rete.

Porsche Italia è risultata al vertice in diversi ambiti, tra i quali: prodotto, redditività e management post-vendita e risulta il secondo marchio con la rete più fedele in Italia con un dato in crescita nell’ultimo triennio.

“Sono davvero grato per questo riconoscimento che premia il grande lavoro in cui siamo impegnati quotidianamente con i nostri dealer “ha dichiarato Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia, nel corso della cerimonia di premiazione tenutasi a Verona durante l’Automotive Dealer Day del 17 maggio. E ha sottolineato: “Abbiamo sempre considerato i nostri dealer parte della grande famiglia Porsche: con loro condividiamo le problematiche di un mercato non sempre facile ma anche i successi sportivi e commerciali, il tutto con una grande attenzione al cliente.”
Negli ultimi mesi, inoltre, il rapporto tra dealer e Porsche Italia si è ulteriormente rafforzato grazie alla presentazione di nuovi modelli e all’aumento del volume di vendita che ha confermato l’Italia come uno dei mercati più dinamici in Europa.