Crazyrun 6, è il momento della Bologna-Firenze guidati da astuzia e indizi

179
Print Friendly, PDF & Email

Siamo ormai alla partenza della sesta edizione della corsa più pazza d’Italia se non del mondo.

Se, infatti, non avete mai sentito parlare dell’evento “Crazyrun” vi siete persi sia una bellissima gara automobilistica di bolidi di tutte le potenze ed età, che un’affascinate sfida tra partecipanti provenienti da ogni angolo del mondo che gareggiano molto con l’intuito e meno pigiando col piede sull’acceleratore delle loro vetture.

Questo originale format, a metà tra la “gara più pazza del mondo” e “Burning Man”, infatti non è una gara di velocità, ma di astuzia, in cui i team devono distinguersi anche per lo stile dell’auto e degli outfits.

Crazyrun 6, le cui iscrizioni sono andate sold out in 5 giorni con una lunghissima lista d’attesa, è un’avventura di due giorni che si svolgerà i prossimi sabato 12 e domenica 13 maggio attraverso un percorso di regolarità a tappe tra Emilia Romagna e Toscana.

In un mondo dove tutto è perfettamente regimato da navigatori GPS ed agende elettroniche, Crazyrun si pone l’obiettivo di riportare i partecipanti a vivere emozioni dimenticate come, semplicemente, perdersi.

Le uniche cose note ai partecipanti sono il luogo e l’orario di partenza, il resto del percorso deve essere ”scoperto”, a rischio di perdersi,  checkpoint dopo checkpoint, sfida dopo sfida.

I checkpoint saranno 10/5 per giorno – con le squadre che dovranno percorrere 500 km totali – 250 km al giorno.

Il traguardo di tappa finale del day 1 coincide con un Hotel 5 stelle che permette ai partecipanti di rilassarsi nel centro benessere, cenare, dormire e partecipare all’official Crazyrun party.

Ai partecipanti è demandato il compito di decifrare l’indizio fornito e scegliere il tragitto per raggiungere il successivo checkpoint. L’intero evento sarà suffragato da una sana passione per i motori e per il lifestyle che porta i teams iscritti a toccare mete esclusive e ricercate.

Corsa automobilistica via di mezzo tra la “gara più pazza del mondo” e “Burning Man”

In passato sono stati tanti i partecipanti che hanno stupito spettatori e giuria con i loro travestimenti eccentrici, tra gli altri: i possessori di una Bentley Le Mans del 1929 travestiti da vichinghi, una Porsche Carrera GT con adesivi dei Flinstones travestiti da Fred e Wilma oltre a molti altri.

I partecipanti devono distinguersi, oltre che per l’abilità alla guida per raggiungere il traguardo, anche per lo stile dell’auto e degli outfits

Crazyrun è un evento esclusivo, a numero chiuso, con una selezione realizzata dallo staff secondo precisi e determinati criteri.

Sono ammessi alla manifestazione motoristica tutti i veicoli dotati di quattro ruote e conformi al codice della strada, previa accettazione da parte dello staff Crazyrun.

Fra i vip guests della manifestazione anche il Dj internazionale Federico Scavo – il Bob Sinclair italiano; Mirko Pallera – fondatore di Ninja Marketing e Italo Fontana – titolare orologi U-Boat

Le auto selezionate sono generalmente non convenzionali, fuori dal comune, auto d’epoca, supercar moderne oppure le famose “Crazycar” (scuolabus, auto con livree particolari o con travestimenti a tema). E saranno proprio questo tipo di veicoli ad avere la prima scelta da parte degli organizzatori che, inoltre, prediligeranno i team con il travestimento più particolare ed in linea con il veicolo scelto.

Ma quali saranno LE VETTURE e i team dell’edizione 2018?

  • Porsche 993 Turbo – Pork-Chop Express
  • Mercedes Amg GTS – Papaboyz
  • Ferrari 488 GTB – Top Gun 
  • Porsche 991 GT3 – Heritage Crowns
  • Bmw M4 – Heidi 
  • Maserati GT Touring Superleggera – Gentlemen
  • Ferrari 512 Testarossa – Miami Vice 
  • Porsche 991 GT3RS – Vip Ambulance
  • Land Rover Defender – Filibustieri 
  • Nissan GTR – Tamarri 2.0
  • Maserati Grancabrio Sport – Race Anatomy 
  • Ferrari 488 Spyder e Lotus Exige S2 S – La vita è bella 1973
  • Porsche Cayman GT4 – Crazymap 
  • BMW M3 e92 – CST 
  • Ford GT40 – Wacky Team
  • Gallardo 570 Performante – Vigili del Foco 
  • Porsche 991 Turbo Coupè – Gesicar Team
  • Lotus Evora 410 S – Raiders 
  • Subaru Impreza WRX – Taxi Driver 
  • Jaguar E-Pace – La Jaguar
  • 124 Spider – Europa Tecneco 
  • Volkswagen T1 Split – Streghe x Amore 
  • Renault 4 – Dakariani
  • Corvette C3 – Mistral,
  • Mercedes C63 Black Series – Hexavalent Brothers
  • Land Rover Defender – Ghost Asti’s
  • Porsche 991 GT3 – Spino & Spina
  • Porsche Boxtser Spyder Milanesi Imbruttiti
  • Bmw M4 – Il prof,
  • Ferrari Testarossa Monospecchio – Capueli 
  • Ferrari 360 Modena – Brush Racing 
  • Mercedes GLE Amg S – Gli Zingari 
  • Nissan Patrol GR – Alà Al Bar Racing Team
  • Ferrari 488 GTB – Gli Elbani
  • Mercedes Amg GT – Mad Matte
  • Bmw M3 e46 – Maverick,
  • Jaguar F-Type S Champagne,
  • Volkswagen Maggiolone ’71 – I Tirolesi,
  • Porsche 991 Carrera 4S Blue Meth,
  • Mercedes G – Pirates ,
  • Porsche 991 Carrera 4S Cabrio- I Puffi ,
  • Lamborghini Gallardo – A Tutto Gas ,
  • Chevrolet Pickup – Eldorado Garage ,
  • Lotus Evora 400 – Garage75 
  • Audi TTS Coupè ABT – Team ABT,
  • Porsche 981 Cayman – Gabba Garage,
  • Land Rover – Superfender,
  • Lancia Delta HF Integrale – Champagne Sabers 
  • Giulia Quadrifoglio Performance Ed. 88 – Autostile Coglionazzi 
  • Ferrari 458 Spider – Scuderia Toni
  • Ferrari 458 Speciale – Boia Deh
  • Bmw M3 e92 – Project X
  • Porsche 991 – Power Slide Lovers

Quindi a tutto gas e pronti a partecipare numerosi alla prossima edizione di Crazyrun6!

http://www.crazyrun.org