Splendid Venice, prestigioso hotel veneziano di charme

271
Print Friendly, PDF & Email

Ci troviamo nel cuore di Venezia, tra Piazza San Marco e il Ponte di Rialto, arrivando in gondola o in motoscafo possiamo già scorgerlo. Siamo allo Splendid Venice, hotel che si affaccia sui romantici ponti e sugli antichi palazzi di una delle più belle città del mondo. Le grandi vetrate ci lasciano senza fiato e fanno da cornice ai canali, seguendone il tempo. Anche gli arredi e i colori sui toni del beige, con forti accenni di glicine, rosso e nero, lo caratterizzano in maniera preziosa. L’hotel è un pezzo di storia di Venezia, risalente al XVI secolo, allora conosciuto come “Locanda Cappello Nero”, diventato nel 1900 Albergo Splendido, nel 1930 Hotel Splendid Suisse e nel 2007, dopo un totale restyling ha definitivamente preso il nome di Splendid Venice. Molti sono gli spazi in cui si sviluppa l’hotel a cominciare dal Campiello, ampia corte esterna e tipica veneziana.

E’ stata ricoperta in vetro e inserita all’interno dell’albergo stesso per collegare la hall e le aree comuni. Si passa al piano terra dove si trovano la biblioteca, e il salotto “media room”, tutti e due affacciati sui canali. E la raffinata sala riunioni chiamata “La Fenice” , che si trasforma in uno spazio esclusivo per piccoli meeting. Si sale poi ai piani superiori dove sono dislocate le sue 165 stanze (esattamente 16 suite, 6 junior suite, 63 deluxe, 80 superior) che sono molto ricercate nello stile e accoglienti a livello di confort. Quelle che hanno la terrazza godono di una splendida vista sul campanile di San Marco, le altre si affacciano sul Campiello interno o direttamente sul canale. Tutte sono corredate di “Starbed” cioè di un soffice letto di piume d’oca. Saliamo all’ultimo piano dove la terrazza panoramica ci regala una vista unica e suggestiva, e ci introduce al solarium e al bar. Il bar ci accoglie con il suo affaccio sul Campiello, in un ambiente molto intimo, dove i mobili sono laccati in nero, con toni d’oro e con un luccicante lampadario di seta rossa. Arriviamo al ristorante dell’hotel “Le Maschere” con 62 coperti, dove la tradizionale cucina veneziana si mescola con i sapori classici e viene servita ogni giorno in un ambiente molto elegante con i suoi suggestivi affacci a filo d’acqua e un ottimo servizio. Per eventuali cene private c’è la Sala degli Specchi riservata e intima. Il menù è molto vario : dagli antipasti classici a quelli di mare tipici veneziani, alle zuppe di pesce, ai primi di pesce con tagliolini freschi, ravioli, risotti, o conditi alla bolognese, o alla carbonara. I secondi : quelli di pesce offrono le classiche seppie alla veneziana ma anche branzini, orate, scampi, fritti o alla griglia, quelli di carne  variano dal pollo al vitello, all’agnello, all’anatra. Interessante il menù dedicato alle uova, di solito non presente nei ristoranti, con tre possibilità di scelta. E poi formaggi, contorni e un’ottima carta dei vini. Insomma adatto per soddisfare qualsiasi esigenza o richiesta. Lo Splendid Venice, è un hotel che offre tutto quello che si può desiderare: bellezza, confort, relax, e ottimo cibo, e anche una vista suggestiva. Facilmente raggiungibile : si trova a pochi passi dal Ponte dei Sospiri, dal Canal Grande è situato in San Marco Mercerie 760 a Venezia. Insomma una cornice perfetta nella bellissima città lagunare.

http://www.starhotels.com