CHANEL A ROMA, MÉTIERS D’ART

441
La sfilata di Chanel a Roma, per la collezione Métiers d’art 1 dicembre 2015 (GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)
Print Friendly, PDF & Email

L’evento Métiers d’Art di Chanel sbarca nella Città Eterna, così che Karl Lagerfeld, direttore creativo della Maison francese chiuda il cerchio del suo rapporto con Roma, alimentato dalla collaborazione cinquantennale con le sorelle Fendi. D’altra parte pure Coco Chanel amava profondamente la capitale, di un amore profondo e neanche tanto segreto per i Maestri Fellini, Visconti e Antonioni. Un sogno di celluloide quindi ha trasportato l’incanto parigino in un idillio ideale sbocciato sulle rive del Tevere, o meglio sugli scenari del Teatro 5, lo studio di Cinecittà che Fellini descrisse come ” il luogo ideale per ricreare un mondo”.

BANZAILIQSOLD1_20151202080900602-400x287

È un set in bianco e nero, che si dissolve dai fumi della metropolitana parigina, tra una brasserie e piazza Chez L’Ami Italien, con gli abiti che rievocano le glorie dell’Alta Moda romana.

chanel-sfilata-roma-9_oggetto_editoriale_720x600

http://www.chanel.com/it_IT/