Nora, la cultura del tango

578
Print Friendly, PDF & Email

La moda si mette a nudo: è tempo di cambiamenti, l’arrivo della primavera è alle porte e con essa la voglia di spogliarsi del grigiore tipicamente invernale per indossare l’allegria e la spensieratezza di una delle stagioni più colorate dell’anno.

Se le vie di intere città si riempiono di profumati e variopinti fiori, il fashion system non è da meno: il fascino del Made in Italy scende dalle passerelle per vestire i piedi di tutte le donna alla ricerca di comodità, eleganza e femminilità.

Aggiungi un posto nella scarpiera che c’è un amico in più: proprio così, oltre ai nomi altisonanti della moda internazionale, la qualità e la maestria degli artigiani italiani mettono in luce pezzi d’eccezione, come le scarpe Nora Scarpe di Lusso, un progetto che, nato nel 2011, prende spunto da Anita, brand specializzato nella produzione di scarpe da tango, una musa ispiratrice che  ha fatto tesoro di concetti quali comodità e comfort per dare vita, nel 2011, ad una linea di calzature di lusso, romantiche e confortevoli, dedicate ad un pubblico esigente, donne moderne molte attente a cosa indossare dalla mattina alla sera.

Si tratta di modelli di grande attualità fatti rigorosamente a mano con grande passione e amore: la matita è quella di Dante Beltrami, stilista, direttore marketing e comunicazione che, facendo leva sulla sua decennale esperienza in qualità di produttore e importatore di scarpe da tango dall’Argentina, ha esaltato il gusto per il retrò avvalendosi della professionalità del suo collaboratore, Antonio, responsabile produzione, molto attento nella scelta di materiali pregiati in grado di assicurare la creazione di un prodotto di qualità.

Le collezioni propongono modelli dal sapore vintage rivisitati in chiave moderna pronti a superare ogni confine per allinearsi con i tempi attuali: a ognuna il suo nome, il ventaglio dell’offerta è davvero vasto, abbraccia fantasie geometriche, tinte vistose o ancora tocchi di animaler, come i sandali Dalida o Samba, con i suoi vivaci colori o ancora le luccicanti ballerine Grace, disponibili semplici, in nero glitterato, adatte ad un outfit classico per tutti i giorni mentre, per chi ama osare, indicate quelle in rettile azzurro o quelle maculate, perfette per una serata informale con un jeans skinny ed una giacca di pelle. Ore e ore in giro fuori casa possono essere fatali: per rendere ogni spostamento agevole e per non torturare i propri piedi, addio tacchi, ballerina docet: niente di banale e scontato quando si parla delle Lulù, una scarpa affusolata pronta a cavalcare ogni esigenza: dal semplice nero, all’azzurro, dal brillante oro ad originali giochi geometrici.

Le più sbarazzine potranno ostentare Fifì, sandali con tacco e pon pon ton sur ton o ancora, chi ama copiare il look del proprio lui, una calzatura che molto ricorda le stringate maschile è Margot, rivisitata in chiave modaiola e calzante al gentil sesso con la riproduzione di fantasie colorate. La moda è un must che non prevede sviste: vestire di femminilità e ammaliare con la propria seduzione vale anche in inverno, con stivali, tronchetti e francesine dai tacchi più o meno importanti, soluzioni tutte femminili per dare un pizzico di pepe alla vita di tutti i giorni.

http://www.scarpenora.it